Noi uilizziamo dei cookie. Scopri di più nel nostro Politica sulla privacy.

Impostazioni dei cookie

Abbiamo assolutamente bisogno di questi cookie per il corretto funzionamento del sito.

Questi cookie migliorano l'esperienza dell'utente. Per esempio, salvando le impostazioni della lingua che avete scelto. Se non consente questi cookie, alcuni di questi servizi potrebbero non funzionare correttamente.

Questo sito web può offrire contenuti o funzionalità che sono forniti da terzi sotto la loro responsabilità. Queste terze parti possono impostare i propri cookie, ad esempio, per tracciare l'attività dell'utente o per personalizzare e ottimizzare le loro offerte. Questi possono includere, tra gli altri, i seguenti cookie:
_ga (Google Analytics)
_gid (Google Analytics)
_gat_gtag_UA_116310506_3 (Google Analytics)
- NID (Google Maps)

Weiter einkaufen
Es befinden sich keine Produkte im Warenkorb.

agriTOP Racconto di un'esperienza

Simon Lüscher aus Holziken (AG)

gestisce un'azienda agricola biologica diversificata con allevamento di bestiame, ingrasso al pascolo, ingrasso di polli all'aperto e coltivazione di seminativi e orticoltura. Impiega un dipendente.

Quali sono i maggiori rischi di incidenti nella vostra azienda agricola?

Simon Lüscher: È la raccolta del foraggio e la prima apertura degli alti sili a causa del pericolo di gas. Per questo mi assicuro di aprire il silo il giorno prima del raccolto e di usare la scala del vicino silo per la discesa. Considero anche il carico di bestiame come un'attività con maggiori rischi. È importante che io rimanga calmo e che faccia tutti i preparativi per tempo. Questo include la preparazione dei pannelli e l'allestimento del corridoio di deriva. Anche la movimentazione dei pallet di verdure con carrelli elevatori a forca e un pastore comporta dei rischi e richiede un'istruzione approfondita dei dipendenti in anticipo.

Quanto è stata complessa l'implementazione di agriT0P?

Simon Lüscher: Da un punto di vista tecnico, ho dovuto rimediare solo ad alcuni difetti, come il montaggio di una ringhiera nel fienile e la corretta marcatura delle macchine. Mi sono subito reso conto che con un'attenta introduzione di dipendenti e collaboratori familiari avrei potuto eliminare meglio i comportamenti a rischio. Si tratta di un processo continuo. Ma oltre ai vantaggi economici per l'azienda, il comportamento sicuro influenza anche anche l'immagine dell'agricoltura. Poiché le pubbliche relazioni sono importanti per me, ho partecipato all'evento regionale "da Buur a Buur" nel settembre 2018. Anche in questo caso, la prevenzione era un tema importante.

Spesso accade un incidente quando le cose devono accadere in fretta. Come si affronta lo stress?

Simon Lüscher: L'altro inverno ho frequentato il corso di perfezionamento "Affrontare lo stress". È stato molto interessante e vario e ha ancora un effetto positivo un anno dopo. Ho imparato a quale tipo di stress appartengo, quali effetti ha sul mio corpo e come devo affrontarlo.

Il tuo consiglio personale di prevenzione?

Simon Lüscher: I responsabili di stabilimento e i dipendenti devono essere consapevoli dei rischi residui in azienda e affrontare il lavoro sensibile con calma e cautela. Una buona preparazione prima del lavoro sul campo è importante affinché una macchina completamente attrezzata possa essere avviata al mattino senza stress. Nei giorni più tranquilli, il lavoro differito dovrebbe essere lavorato su base continuativa.

Link: www.biohof-luescher.ch