Noi uilizziamo dei cookie. Scopri di più nel nostro Politica sulla privacy.

Impostazioni dei cookie

Abbiamo assolutamente bisogno di questi cookie per il corretto funzionamento del sito.

Questi cookie migliorano l'esperienza dell'utente. Per esempio, salvando le impostazioni della lingua che avete scelto. Se non consente questi cookie, alcuni di questi servizi potrebbero non funzionare correttamente.

Questo sito web può offrire contenuti o funzionalità che sono forniti da terzi sotto la loro responsabilità. Queste terze parti possono impostare i propri cookie, ad esempio, per tracciare l'attività dell'utente o per personalizzare e ottimizzare le loro offerte. Questi possono includere, tra gli altri, i seguenti cookie:
_ga (Google Analytics)
_gid (Google Analytics)
_gat_gtag_UA_116310506_3 (Google Analytics)
- NID (Google Maps)

Weiter einkaufen
Es befinden sich keine Produkte im Warenkorb.

agriTOP Racconto di un'esperienza

Familie Tschannen aus Illighausen (TG)

Claudia & Daniel Tschannen con Jonas e Timo gestiscono il Lindenhof di Illighausen (TG) nella terza generazione. Nella fattoria di 23 ettari si allevano 50 capi di bestiame bovino e si coltivano colture da campo, prati e alberi da frutta. Nel semestre estivo la famiglia apre le porte per i pernottamenti e le vacanze in fattoria. Il soggiorno degli ospiti richiede molta attenzione, una pianificazione accurata e buone precauzioni per quanto riguarda la loro sicurezza all'interno della fattoria. La famiglia Tschannen è aiutata da un collaboratore esterno alla famiglia e dai genitori. Nel 2015 la famiglia Tschannen ha ricevuto la targhetta di sicurezza "La nostra sicurezza è importante" e la targhetta di sicurezza per bambini SPIA come riconoscimento per uno standard di sicurezza particolarmente elevato.

Quali sono i maggiori rischi di incidenti alla fattoria Tschannen?

A causa dei numerosi bambini esterni presenti nella fattoria, dobbiamo prestare particolare attenzione alle cadute e ai pericoli di accesso. La disposizione delle stalle permette ai nostri ospiti di osservare e vivere gli animali in tutta sicurezza. Le recinzioni del cortile separano i luoghi di residenza degli ospiti dall'area per gli animali. I cartelli di avvertimento e le informazioni precise per gli ospiti appena arrivati contribuiscono al loro soggiorno sicuro. Facciamo in modo che la principale via di passaggio con i veicoli agricoli non attraversi l'area di soggiorno degli ospiti - in questo modo il potenziale pericolo nel cortile della fattoria può essere ridotto al minimo. I bambini ospiti sono ufficialmente autorizzati a fare un giro con il trattore prendendo posto sul sedile sicuro - allora il grande miracolo si avvera con entusiasmo solito è già allattato. Il rischio di incidenti durante la manipolazione di macchine agricole può essere ridotto al minimo se l'attrezzatura difettosa viene riparata il prima possibile. Facciamo sempre in modo che gli animali siano trattati con calma - questo contribuisce notevolmente a ridurre il rischio di incidenti.

Quanto è stata complessa l'implementazione di agriTOP?

Durante la visita dell’azienda agricola con il consulente SPIA, sono stati scoperti alcuni dettagli che dovevano essere affrontati. Una ringhiera lì, un corrimano là e soprattutto erano necessarie la segnalazione e la demarcatura delle macchine agricole. 

A causa della presenza di ospiti nel corso del semestre estivo, siamo confrontati spesso con i problemi di sicurezza e dobbiamo rimanere vigili: Ciò che sembra sicuro ai nostri occhi può comunque diventare un pericolo per qualcun altro. 

pesso accade un incidente quando si ha fretta. Come affrontate queste situazioni?

Accendere il cervello e, come dice il proverbio: lavorate lentamente – abbiamo fretta! Il corso di formazione continua "Fissaggio del carico" che ho frequentato quest'inverno mi ha chiaramente dimostrato che può diventare rapidamente molto pericoloso nel traffico stradale.

Il tuo consiglio personale di prevenzione?

La cosa più importante è pianificare il lavoro - allora si può agire piuttosto che reagire. In una situazione stressante è meglio fermarsi un attimo e consultarsi con un collega.

Visitate la famiglia Tschannen sotto :www.hof-tschannen.ch