Noi uilizziamo dei cookie. Scopri di più nel nostro Politica sulla privacy.

Impostazioni dei cookie

Abbiamo assolutamente bisogno di questi cookie per il corretto funzionamento del sito.

Questi cookie migliorano l'esperienza dell'utente. Per esempio, salvando le impostazioni della lingua che avete scelto. Se non consente questi cookie, alcuni di questi servizi potrebbero non funzionare correttamente.

Questo sito web può offrire contenuti o funzionalità che sono forniti da terzi sotto la loro responsabilità. Queste terze parti possono impostare i propri cookie, ad esempio, per tracciare l'attività dell'utente o per personalizzare e ottimizzare le loro offerte. Questi possono includere, tra gli altri, i seguenti cookie:
_ga (Google Analytics)
_gid (Google Analytics)
_gat_gtag_UA_116310506_3 (Google Analytics)
- NID (Google Maps)

Weiter einkaufen
Es befinden sich keine Produkte im Warenkorb.

Requisiti di sicurezza

Legge forestale 
La legge forestale (Lfo) è stata modificata dal parlamento nell'art. 21a come segue: “Per garantire la sicurezza sul lavoro, i mandatari che svolgono lavori di raccolta del legname nella foresta devono dimostrare che la manodopera impiegata ha seguito un corso riconosciuto dalla Confederazione di sensibilizzazione sui pericoli connessi ai lavori forestali.” Per “lavori di raccolta del legname nella foresta” si intendono i seguenti lavori su alberi da un diametro a petto d’uomo di 20 cm: abbattimento, sfrondamento, taglio e spostamento di alberi e tronchi.

Per “Corsi di sensibilizzazione esaurienti” si intende la frequenza regolare e dimostrabile di almeno 10 giorni di un corso riconosciuto da parte della manodopera. I nuovi requisiti sono già entrati in vigore, il periodo per adeguarvisi termina il 31.12.2021. Le nuove disposizioni servono per garantire che i lavori forestali per persone terze in futuro vengano eseguiti solo da manodopera a conoscenza degli elevati rischi di infortunio in grado di rispettare le necessarie misure di sicurezza, ad es. l’organizzazione sicura del lavoro, i necessari dispositivi di protezione personale, il metodo di lavoro sicuro, gli strumenti di lavoro sicuri, il pronto soccorso e l’organizzazione di emergenza, ecc.

Se pur essendo solo agricoltori eseguite lavori di raccolta del legname, è necessario che voi e il vostro personale frequentiate i corsi necessari entro la data di scadenza di cui sopra. 

Direttiva CFSL nr. 2134: Lavori forestali
Per quanto riguarda i requisiti di sicurezza dei lavoratori, funziona in modo analogo . I “lavori forestali” sono definiti lavori con “pericoli particolari”. Anche nel settore agricolo i collaboratori non familiari possono eseguire lavori forestali solo se possono dimostrare di aver conseguito una formazione esauriente. Per “esauriente” si intende 10 giorni di regolare frequenza di un corso o la dimostrazione di competenze equivalenti.

Lavori forestali particolarmente pericolosi per i quali è necessario dimostrare la formazione o le competenze:

  • lavori con la motosega (sega a motore)
  • abbattimento di alberi
  • atterramento di alberi rimasti impigliati
  • allestimento di alberi
  • allestimento di alberi abbattuti dal vento
  • esbosco (trasporto)
  • lavori con assicurazione con corda
  • lavori con teleferiche forestali

Se siete formatori agricoli, o se impiegate manodopera non familiare nella vostra azienda, dovete assicurarvi che i lavori forestali siano svolti solo da personale in grado di dimostrare la formazione o le competenze necessarie. In quanto datori di lavoro, per essere nella posizione di eseguire istruzioni rilevanti per quanto riguarda tecnologia e sicurezza, nonché di controllare i lavori forestali, è necessario avere almeno lo stesso livello di formazione.

Trovate un elenco di corsi riconosciuti in corsiboscaioli.ch